Giornata nazionale sulla salute della donna, Buono: “Facciamo crescere le attività di prevenzione tra i giovani ”

C. S.

Salerno -In occasione della Giornata nazionale sulla salute della donna che si celebrerà il 22 aprile, si terranno sul territorio nazionale, una serie di incontri ed eventi interattivi sul tema, basati sul confronto tra esperti e società civile. L’incontro promosso dalla Ust Cisl Salerno, dal titolo  “Virus del Papilloma… parliamone”  si terrà giovedì 21 aprile alle ore 9.30, presso l’Auditorium Sant’Alfonso Maria dei Liguori – Piazza S. Alfonso –  Pagani (Sa). All’apertura del dibattito, i saluti istituzionali del sindaco di Pagani, Salvatore Bottone e dell’assessore alle Politiche sociali, Carmela Pisani.  Interverranno ai lavori:  Elena Conte – segretario provinciale Cisl Salerno e medico igienista ASL/SA; Maurizio Guida, docente di ginecologia e Ostetricia, facoltà di Medicina e Chirurgia – Università degli Studi di Salerno. Introduce Pasquale Passamano – segretario provinciale Cisl Salerno. La Giornata, che cade simbolicamente nel giorno della nascita del premio Nobel Rita Levi, vuole fornire anche attraverso la Scuola, un luogo fondamentale per la prevenzione, una corretta informazione medico- scientifica sul Papilloma Virus, sulla profilassi primaria (vaccino e stili di vita) e prevenzione secondaria (pap test). L’incontro vedrà il coinvolgimento degli studenti delle scuole secondarie di I grado e le prime classi degli Istituti secondari di II grado del comune di Pagani. “ Il nostro obiettivo, interagendo con le scuole, è quello di estendere il grado di informazione e conoscenza su questi argomenti – ha commentato il segretario generale della Cisl Salerno, che concluderà i lavori  – avendo quale obiettivo quello di far crescere la prevenzione tra i giovani “.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori