Gli italiani in vacanza, il mare batte la montagna

Siamo in piena estate e, anche quest’anno gli italiani per le loro mete estive hanno preferito restare nel nostro paese e scegliere il mare invece che la montagna.

Fra le destinazioni più gettonate, ovviamente, c’è la costiera romagnola e quella pugliese, e il trend è leggermente in positivo rispetto gli anni scorsi.

Secondo quanto riferito dall’Istat, infatti, nell’81,0% dei casi i viaggi hanno come destinazione principale località nazionali. Le destinazioni dei viaggi all’estero il 19,0% e sono principalmente i Paesi dell’Unione europea (13,4%).

Rispetto al 2016, per esempio, la durata media dei viaggi è aumentata lievemente e si attesta a 5,8 notti (6 per quelli di vacanza e 3,5 per quelli di lavoro), per un totale di circa 383 milioni di pernottamenti (+7,7%).

La Spagna è la meta preferita per le vacanze lunghe all’estero (13,6%), la Francia per quelle brevi (15,8%).

L’auto rimane il mezzo di trasporto più utilizzato per viaggiare (61,4% dei viaggi), soprattutto per le vacanze brevi (66,3%). Seguono aereo (18,6%) e treno (9,8%).

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori