Accadde oggi: muore Carlo Goldoni

Drammaturgo, scrittore, ma soprattutto innovatore e riformatore del Teatro italiano, Carlo Goldoni è stato uno dei personaggi iconici del ‘700 italiano. Oggi, il 6 febbraio 1793, si spegneva il padre della commedia.

LA LOCANDIERA di Carlo Goldoni

Carlo Osvaldo Goldoni (Venezia, 25 febbraio1707 – Parigi, 6 febbraio 1793) è stato un drammaturgo, scrittore, librettista, avvocato italiano, cittadino della Repubblica di Venezia.

Goldoni è considerato uno dei padri della commedia moderna e deve parte della sua fama anche alle opere in lingua veneta.

 

« Ella pure nel nostro Veneto idioma; ma colla scelta delle parole, e colla robustezza dei sentimenti, ha fatto conoscere che la lingua nostra è capace di tutta la forza e di tutte le grazie dell’arte oratoria e poetica, e che usata anch’essa da mano maestra, non ha che invidiare alla più elegante Toscana. Ella aveva ciò dimostrato altre volte in varie pubbliche azioni, nelle quali vuole il sistema di questa ben regolata Repubblica Veneta che del proprio nativo idioma gli Oratori si valgano, e la di Lei naturale facondia, unita al chiarissimo suo talento, ed allo studio incessante di cui si compiace, rende l’E. V. ammirabile nell’età verde in cui si ritrova, e fa sperare in Lei coll’andar degli anni un benemerito cittadino di questa Patria gloriosa. »

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori