Google celebra un nuovo musicista

Google oggi, tramite il proprio portale, ha omaggiato un nuovo tipo di musicista, rifacendosi a Bach, uno dei più grandi musicisti e compositori di tutti i tempi.

Il Doodle di oggi è il risultato di una collaborazione tra i team Magenta e PAIR di Google.

Il team di Magenta ha come scopo quello di aiutare le persone a fare musica e arte utilizzando l’apprendimento automatico, mentre PAIR produce strumenti per rendere l’apprendimento automatico piacevole per tutti.

E’ possibile, quindi, inserire le singole note per poi armonizzarle secondo gli algoritmi che si avvalgono di un un database di 306 composizioni del genio tedesco. Il risultato finale è una personale melodia che è possibile condividere o scaricare in formato MIDI.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori