GRATIS A TUTTOSPOSI CON LA PRIVILEGE CARD

Le giovani coppie che richiederanno la privilege card tramite i social, oltre ad entrare gratis alla fiera potranno partecipare anche al grande concorso Vieni e Vinci a Tutto Sposi, che darà la possibilità a tutte le coppie di sposi 2020 di vincere tanti prodotti e servizi per il matrimonio senza spendere un euro.

Dal 19 al 27 ottobre torna alla Mostra d’Oltremare di Napoli Tuttosposi, l’evento promosso dall’Osservatorio Familiare Italiano (OFI), giunto alla sua 31esima edizione. Anche quest’anno le giovani coppie in procinto di sposarsi potranno richiedere tramite social la loro privilege card per entrare gratis in fiera e scegliere il meglio per il grande giorno. Per ottenerla basta collegarsi al link https://card.tuttosposi.it/ o https://www.tuttosposi.it/card-domande-frequenti/.

Inoltre, le coppie che si sposeranno entro il 2020 potranno partecipare al concorso a premi Vieni e Vinci a Tutto Sposi, la grande novità da quest’anno. Con il biglietto d’ingresso o con la Privilege Card le coppie compileranno all’ingresso della fiera una cartolina personalizzata con il nome di ciascuno sponsor per cui si candidano a ricevere il premio. Si può tentare la fortuna imbucando più cartoline in giorni diversi della manifestazione per vincere più premi nelle diverse categorie: abiti da sposa, location per il ricevimento, una cucina completa, trucco e parrucco, servizio fotografico, viaggio di nozze, auto di lusso per tutta la giornata del matrimonio. Per maggiori informazioni basta andare su: https://www.tuttosposi.it/vieni-e-vinci-a-tuttosposi/

Ufficio Stampa

Simonetta de Chiara Ruffo – 3343195127

simonettadechiara@gmail.com

NOTE SU TUTTOSPOSI. Dal 1988 è in assoluto la fiera dedicata al wedding più visitata in Italia. In 30 anni più di tre milioni di visitatori l’hanno scelta, generando un fatturato complessivo nel reparto matrimonio in Campania di oltre 100 miliardi di Euro. Oggi la manifestazione – che produce per indotto 2000 posti di lavoro – muove un fatturato dell’intera filiera del matrimonio di oltre due miliardi di euro l’anno, che fanno del settore uno di quelli economicamente più produttivi dell’intera regione Campania. Nel 2018 l’affluenza record è stata di 140.000 visitatori.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori