Habeas corpus per Cesare Battisti

Concesso Habeas Corpus al latitante Cesare Battisti, l’estradizione in Italia però sembra essere vicina. Il giudice José Marcos Lunardelli del Tribunale regionale federale della terza Regione ha concesso la libertà a Cesare Battisti, accogliendo la richiesta di habeas corpus avanzata dagli avvocati dell’ex terrorista, che era stato arrestato due giorni fa a Corumba’ nel Mato Grosso do Sul. La stampa riferisce però di un accordo tra le diplomazie di Roma e Brasilia: l’ex militante dei Proletari armati per il comunismo sarà estradato con la garanzia di scontare il massimo della pena prevista dalla legislazione locale, 30 anni, invece dei due ergastoli ai quali è stato condannato in Italia.

 

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori