I primi movimenti del mercato del Napoli

La stagione non è ancora conlcusa, ma il Napoli con il proprio direttore sportivo Giuntoli è già all’opera per i primi colpi di mercato.
In porta, oltre alla conferma di Meret, dovrebbe esserci anche quella per Ospina mentre il primo punto interrogativo riguarda Karnezis che vorrebbe giocare di più ma ha un contratto importante.

In difesa, Hysaj non è detto che resti. C’è un incontro per il rinnovo del contratto in programma fra il suo agente e ADL ma il terzino albanese può anche lasciare Napoli, cosi come Mario Rui. Piace agli azzurri l’inglese Trippier, ma ha una valutazione di quasi 20 milioni di euro.

A centrocampo il nome più caldo è quello di Veretout, centrocampista francese in uscita dalla Fiorentina che può arrivare in azzurro per poco meno di 20 milioni di euro e con un contratto di circa due milioni a stagione a salire per cinque anni. Resta da valutare, poi, la posizione di Verdi e Rog.

In attacco resta da vedere la posizione in Insigne, anche alla luce delle ultime dichiarazioni di De Laurentiis. Chi resta è Milik, insieme a Mertens, mentre Ounas può andare a giocare in prestito. In entrata piace sempre Lozano del PSV, ma qui la questione è economica visto anche l’inserimento del PSG con gli olandesi che adesso vogliono oltre 50 milioni di euro per far partire il proprio attaccante.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori