Il principe sanguinario in scena con “Divo Nerone: Opera Rock”

Dal colle Palatino all’Esquilino. La “Domus Aurea” dominava su Roma. La casa d’oro costruita sulle sciagure del popolo romano. Sotto i pavimenti dorati le fiamme ardevano ancora. Tutto ancora bruciava. L’incendio era vivo negli occhi dei sopravvissuti. La villa dei fasti e dell’opulenza accoglieva un giovane imperatore. Vi trascorreva il tempo componendo canti e poesie. Un rifugio di pace, da una vita di tormenti. Fin quando nel 68 d.C., poco più che trentenne, lasciò per sempre la dimora, dandosi la morte. Dopo 2000 anni il principe di nuovo spalancherà le porte della domus. Nerone torna a Roma. Dal 1 giugno al 31 agosto andrà in scena “Divo Nerone: Opera Rock” presso la Vigna Barberini, costruita sulla vecchia “Domus Aurea”. Il musical racconta in chiave rock le vicende che animarono la vita di Nerone. Alla scoperta delle passioni più feroci e dell’amore per l’arte e la poesia. Inscenato come in un’arena d’epoca romana, con platee e gradinate. Uno show di luci, di suoni e di voci, di personaggi mai banali. Interamente targato made in Italy. Con la firma di artisti vincitori di Premi Oscar e Grammy Awards. Nerone tra sacro e profano. Tra bellezza e crudeltà. L’imperatore del lusso e degli eccessi oggi è una rockstar.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori