Il ritorno dei fantastici librogame

Poche centinaia di paragrafi relativamente brevi erano capaci di catapultarti in avventure mozzafiato…

I librogame e i giochi di ruolo cartacei sembravano in via di estinzione a partire dagli anni ’90, con l’arrivo in tutte le case italiane di console, pc e videogame. Dopo anni di quasi totale scomparsa dagli scaffali, i librogame sono tornati in auge e case editrici vecchie e nuove, stanno proponendo titoli classici o inediti, in Italia quanto all’estero. Compatti libricini che combinano le storie a bivi con i regolamenti, ultra light, dei giochi di ruolo. Mondi fantastici da giocare e la pazienza di sapere che ogni scelta poteva portare alla soluzione o ad una sconfitta.

Poche centinaia di paragrafi relativamente brevi erano capaci di catapultare dentro avventure mozzafiato.

Negli ultimi cinque anni c’è stato il ritorno in grande stile di questo genere, e oltre alle edizioni Librarsi, Acheron Book e Raven, anche editori più classici come la Salani si sono cimentate nel genere.

Insomma, c’è stato un vero e proprio ritorno dagli anni ’80, i librogame sono tornati e non sono mai stati così belli!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori