Al via il Salone di Torino: libri oltre confine…

Apre a Torino la 30esima edizione del Salone Internazionale del Libro. Per cinque giorni, dal 18 maggio al 22,  fino alle ore 20:00, le 30 sale del Lingotto saranno animate da più di 1.200 appuntamenti con autori, editori ed artisti provenienti da tutta Italia e da tre paesi stranieri: Cina, Romania e Marocco. 1.060 le case editrici che saranno presenti all’ evento e 10 tra case discografiche ed editori musicali accolti in più di 469 stand.

“L’immagine dell’ edizione numero 30 è un libro che scavalca il muro: non è chiaramente, di questi tempi, un’ immagine neutrale. Perché la cultura, per chi la intende come la intendiamo noi, non è un oggetto da mettere in vetrina ma una forza viva, trasformativa, che modifica il paesaggio circostante, talvolta anche le carte in tavola, o le regole del gioco, che non ti lascia come ti aveva preso, che ti consente di fare esperienza.”

Commenta così l’ immagine guida illustrata da Gipi, il direttore del Salone 2017, Nicola Lagioia  (Premio Strega 2015 con “La Ferocia”). Quest’anno il programma del Salone sarà intessuto di attività, workshop e laboratori distribuiti nei padiglioni a tema e negli spazi regionali. Dal padiglione “Another side of America”, al ciclo di dibattiti “Anime Arabe” , fino agli stand delle realtà regionali e internazionali, sarà possibile valicare idealmente i confini geografici e culturali. Nelle aree “Music n’ books” e “Match. Letteratura vs Arte” avverranno scambi e contaminazioni artistiche con i personaggi senza tempo del mondo dello spettacolo e i maestri dell’ illustrazione italiana.  Sempre nel solco del tema di “Oltre il confine”, i visitatori potranno confrontarsi con le proposte delle sezioni “Il Futuro non crolla”, dedicato all’ Italia che rinasce dal terremoto, o con i reading dell’area “Festa Mobile”. Dedicato alle autrici sarà lo spazio “Solo Noi stesse”, per incontrare le donne protagoniste della letteratura italiana.  Inoltre nelle aree “Bookstock Village”, “Gastronomica” e “L’isola del silenzio” saranno a disposizione del pubblico spazi ricreativi per il relax individuale e in famiglia.

Continuano oltre le 20:00 le attività di “Salone Off” espandendo la location all’ intero territorio cittadino e a 15 località del territorio regionale. Torino sarà invasa fino a notte fonda da manifestazioni culturali e artistiche: concerti, reading, incontri e feste organizzate dal programma esterno “Festa Mobile”.

L’Ibf- International Book Forum apre le porte ai professionisti del mondo della letteratura e dell’ editoria nello spazio commerciale dedicato a contrattazioni e scambi professionali con 370 editori e operatori dell’ editoria.

Il Salone del Libro di quest’anno sarà un’occasione di confronto e arricchimento culturale, stimolo, spinta energica per superare i limiti. Viaggio nel mondo del libro per oltrepassare i propri confini.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori