Parigi, auto sulla folla: arrestato armeno

Momenti di terrore a Parigi o più precisamente a Creteil, sobborgo della capitale francese. Nel pomeriggio di ieri, infatti, una automobile ha cercato di investire i pedoni all’uscita di una moschea, non riuscendo tuttavia nel suo intendo.

L’auto, guidata da un uomo di origine armena, ha provocato terrore ma nessun ferito ed ha infranto la sua corsa a qualche menro dalla mosche stessa. L’uomo, che una volta fermato ha asserito di voler vendicare gli attacchi al Bataclan e sugli Champs-Elysees, è stato subito arrestato e, secondo alcune fonti francesi, soffriva di disturbi psichiatrici.

Nulla a che vedere, quindi, con un altro attacco terroristico in un paese che, ormai, vive in balia della paura.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori