Piacenza, due maestre arrestate per maltrattamenti

Le due donne si sarebbero rese responsabili di episodi di violenza e umiliazione nei confronti di alcuni bambini di una terza classe elementare.

Due maestre di una scuola elementare di Piacenza sono state arrestate dalla municipale con l’accusa di maltrattamenti su minori. Alcune telecamere nascoste in aula, per permettere agli inquirenti di indagare dopo la segnalazione di un’insegnante di sostegno, che aveva parlato di maltrattamenti e violenze in classe, avrebbero immortalato tali episodi. Si tratterebbe di umiliazioni psicologiche e fisiche su bimbi di 8 anni, tra i quali anche un alunno autistico. L’arresto è stato convalidato e le due maestre sono ai domiciliari. A far scattare il fermo, in flagranza di reato, sono stati gli agenti della polizia municipale.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori