Australia, SI ai matrimoni gay

Alcuni media internazionali stanno affermando in queste ore che l’Australia ha votato in favore dei matrimoni gay, in occasione di un Referendum non vincolante che si è tenuto lo scorso weekend.

Il voto, tuttavia, deve essere ora confermato dal parlamento, il SI è stato votato dal 61,6% dei votanti. Il premier australiano Malcolm Turnbull aveva affermato nei giorni precedenti al voto che in caso di vittoria del sì la legge in parlamento sarebbe stata cambiata entro la fine dell’anno.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori