Accadde oggi 14 dicembre -1782 : il primo volo dei fratelli Montgolfier

Il 14 dicembre del 1782, in Francia, ad Annonay, i fratelli Montgolfier volarono per la prima volta con il prototipo di mongolfiera.

 

Finalmente l’uomo può volare! A mettere a punto questa straordinaria invenzione, furono i fratelli Joseph Michel e Jacques Étienne Montgolfier.

Sembrerebbe che l’idea sia venuta, in principio, a Joseph. Il fratello maggiore stava, infatti, semplicemente osservando dei panni stesi sopra ad un fuoco, quando notò che alcune parti si sollevavano ripetutamente verso l’alto.

Dopo vari esperimenti, il 14 dicembre 1782, i fratelli Montgolfier fecero volare il primo prototipo di mongolfiera. La spinta fu talmente forte che ne persero il controllo, ed arrivò a superare i 2000 metri d’altezza.

Il 5 giugno del 1783, il progetto venne presentato al pubblico e il 19 settembre dello stesso anno furono messi a bordo una pecora, un’oca e un gallo, per verificare la sopravvivenza di un essere vivente a bordo della mongolfiera. Esperimento che, seppur con qualche difficoltà, riuscì.

Finalmente, il 21 novembre 1783, la mongolfiera permise all’uomo di volare. Salirono a bordo, provando per primi quest’emozionante esperienza, Pilatre De Rozier ed il marchese D’Arlandes. I due uomini volarono a cento metri d’altezza per venticinque minuti, percorrendo nove chilometri. La trasvolata fece notevole scalpore. Numerose iscrizioni celebrarono lo storico evento. Si produssero sedie con lo schienale a forma di aerostato, e orologi da tasca in smalto e bronzo con il quadrante iscritto in un pallone ma anche stoviglie decorate con immagini del volo.

In seguito al successo dei loro esperimenti, i fraelli Montgolfier furono nominati membri straordinari dell’Accademia delle scienze di Parigi ed il padre Pierre ricevette, come riconoscimento, il titolo nobiliare ereditario dal re Luigi XVI.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori