Dimissioni di Damian Gree del governo May

Si è dimesso il numero due dell’esecutivo britannico Damian Gree del governo May.
Lo scrive la Bbc. Green era finito nella bufera per un archivio di foto porno che era stato trovato anni fa nel suo computer di deputato a Westminster. La premier britannica Theresa May si è detta “profondamente triste” per le dimissioni del suo vice Damian Green. Lo riporta la Bbc. May ha avuto parole di apprezzamento per l’attività di governo di Green – suo strettissimo alleato e amico sin dai tempi della gioventù – ma aggiunge di aver dovuto lei stessa chiedergli un passo indietro poiché dall’inchiesta interna è emersa una “violazione del codice di condotta” del Governo.
Green si è dimesso dopo che era venuto alla luce che aveva fatto delle affermazioni “inesatte e fuorvianti” su ciò che sapeva sulla denuncia nei suoi confronti per pornografia. Nella sua lettera di dimissioni Green si è scusato per il suo comportamento.
La premier britannica Theresa May si è detta “profondamente triste” per le dimissioni del suo vice Damian Green. Lo riporta la Bbc. May ha avuto parole di apprezzamento per l’attività di governo di Green – suo strettissimo alleato e amico sin dai tempi della gioventù – ma aggiunge di aver dovuto lei stessa chiedergli un passo indietro poiché dall’inchiesta interna è emersa una “violazione del codice di condotta” del Governo dopo che era venuto alla luce che aveva fatto delle affermazioni “inesatte e fuorvianti” su ciò che sapeva sulla denuncia nei suoi confronti per pornografia.

Share This:

Mara Auricchio

Amo l'arte in ogni sua forma ed espressione, viaggiare e caffè&chiacchiere con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori