Tre anni fa l’attentato a Charlie Hebdo

Oggi, tre anni fa, la Francia e Parigi piombarono nel terrore dell’attentato a Charlie Hebdo dove 12 persone rimasero uccise sotto ai colpi dei kalashnikov dei fratelli Kouachi.

Il presidente francese Emmanuel Macron, accompagnato dalla moglie Brigitte, ha partecipato alle  commemorazioni di Stato questa mattina alle 11 in Rue Nicolas Appert, sede dell’allora redazione del giornale decimato dai jihadisti. Tre anni fa oggi, quindi, la Francia piange uno degli attentati più catastrofici della sua storia.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori