Strage in Florida, arrestato l’omicida

Terrore e morte in America. Catturato l’esecutore della strage in Florida, precisamente  in una scuola superiore  a Parkland.

Nikolas Cruz, un 19enne descritto come “ragazzo difficile”, ex studente espulso dalla stessa scuola ha ucciso 17 persone e ne ha ferite una quindicina con un’arma da fuoco. Il ragazza, espulso qualche giorno fa dalla stessa scuola, è subito stato fermato mentre gli altri studenti hanno lasciato gli edifici scortati dalle forze dell’ordine intervenute in maniera massiccia.

Alcuni testimoni hanno riferito che l’aggressore aveva aperto il fuoco mentre indossava una maschera a gas. Il giovane killer ha sparato con un fucile d’assalto simile all’AR-15 e portava con sé diverse munizioni.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori