Royal wedding, il make up ispirato a quello di Meghan Markle e i prodotti per poterlo realizzare

A distanza ormai di giorni il matrimonio più atteso dell’anno fa ancora sognare e visto che i royal wedding sono destinati a pochi eletti almeno qualche dettaglio possiamo di certo imitarlo con facilità, come il make up realizzato su Meghan.

Osannato (e anche un po’ criticato) per la sua semplicità il trucco è stato studiato per esaltare la bellezza esotica della sposa senza appesantirla. A realizzarlo è stato Daniel Martin, truccatore delle star molto amico di Meghan e brand ambassador Dior.

Base: Il fondotinta scelto è Dior Backstage Face & Body Foundation. leggerissimo sulla pelle, atto unicamente a uniformare il colorito. Un valido sostituto potrebbe essere una bb cream ed un velo di cipria per fissare e opacizzare.

Labbra: Sulle labbra, un velo di colore e finish luminoso. Per ottenerlo, è stato scelto il Dior Lip Glow in Coral Glow, uno dei prodotti più iconici del brand: un balsamo labbra che varia di colore a seconda del PH di ogni donna e dal forte potere idratante.

Contouring: quasi inesistente ma comunque realizzato la palette Dior Backstage Contour Palette, perfetta per scolpire delicatamente i lineamenti e illuminare.

Blush: un leggero tocco di pesca in crema di Honest Beauty, marchio fondato dall’attrice Jessica Alba.

Occhi: Infine, il mascara di Dior Diorshow Iconic. Un leggero smokey eyes nei toni del marrone, creato con la palette Dior Backstage Eye Palette in Warm Neutrals e una sottilissima linea di eyeliner Diorshow On Stage Liner hanno letteralmente incantato il principe Harry.

I prodotti saranno a breve disponibili a partire dal prossimo 15 giugno sul sito web di Dior e sul territorio italiano in alcuni punti vendita selezionati.

Share This:

Rossella Napoletano

Laureata in lettere, filologia moderna e in procinto di conseguire un altro titolo accademico in scienze della formazione primaria, per non farsi mancare proprio nulla. Ama i cani, la letteratura, il cinema, gli anni 50 e i rossetti, vera e propria mania. I suoi hobby preferiti sono ballare il tango e cucinare. Si definisce inoltre una pantofolaia incallita, infatti il suo sabato sera ideale è: sul divano a guardare un bel film o una serie televisiva, mangiando pizza o altri cibi rigorosamente non salutari, perché almeno il sabato… "dobbiamo vedercene bene"!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori