New York fa causa a Trump e figli per azioni illegali

New York ha fatto causa a Donald Trump e ai tre figli maggiori. A riportare la notizia il Washington Post. L’accusa sarebbe di “azioni illegali” da parte dell’ente benefico di famiglia, la “Trump Foundation”.

A depositare la denuncia il procuratore generale dello stato Barbara Underwood. Il presidente Usa, insieme ai figli Donald jr, Eric e Ivanka, avrebbe ripetutamente fatto un uso improprio dei soldi della organizzazione, come saldare alcuni creditori delle aziende di famiglia, fare di lavori in uno dei Trump golf club e organizzare eventi per la campagna 2016.

Share This:

Mara Auricchio

Amo l'arte in ogni sua forma ed espressione, viaggiare e caffè&chiacchiere con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori