Caserta. 72enne, uccisi moglie e figlio, si suicida

Imprenditore di 72 anni si è ucciso dopo aver tolto la vita alla moglie 63enne e al figlio di 44 anni con un fucile da caccia.

Accade nel casertano, in un’azienda agricola sulla statale Casilina. I carabinieri hanno trovato i cadaveri in seguito alla segnalazione di un cittadino romeno, che al momento degli spari era nelle vicinanze del casolare.

É stata la posizione dei corpi a far pensare subito alla teoria dell’omicidio – suicidio, si ipotizza che l’uomo dopo una lite abbia sparato col fucile. Proseguono le indagini e gli accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Capua per dedurre ulteriori dettagli sulla vicenda, da probabili malattie mentali dell’uomo alla presenza di forti dissidi all’interno della famiglia.

Al momento i corpi sono stati portati, come richiesto dal medico legale, all’istituto di medicina legale di Caserta per essere sottoposti ad esame autoptico.

Share This:

Mara Auricchio

Letterata. Amo l'arte in ogni sua forma ed espressione, viaggiare e caffè&chiacchiere con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori