In arrivo 450 migranti, Salvini: “Noi abbiamo già dato”

«Una nave con 450 migranti a bordo si dirige verso l’Italia». Ad annunciarlo, in un post su Facebook, è Matteo Salvini che però chiude a qualunque ipotesi di approdo in un nostro porto.Il ministro dellʼInterno attacca ancora una volta Malta. “Un barcone con 450 clandestini a bordo è da questa mattina in acque di competenza di Malta, che si è fatta carico di intervenire. A distanza di ore, però, nessuno si è mosso e il barcone ha ripreso a navigare in direzione Italia” Lo ha annunciato il ministro Salvini sui social aggiungendo: “Sappiano Malta, gli scafisti e i buonisti di tutta Italia e di tutto il mondo che questo barcone in un porto italiano non può e non deve arrivare. Abbiamo già dato, ci siamo capiti?”.

Le autorità de La Valletta si erano incaricate di intervenire ma sono passate diverse ore e nessuna motovedetta è andata incontro al barcone che starebbe continuando la sua navigazione in direzione delle acque italiane. È intervenuta già la Farnesina che ha inviato una nota ufficiale al governo maltese chiedendo un intervento immediato in soccorso del barcone e ribadendo che il porto di sbarco deve essere maltese. “Per la legge del mare è Malta che deve inviare proprie navi e aprire il porto. La nostra Guardia Costiera potrà agire, se serve, in supporto, ma Malta faccia subito il suo dovere” , ha twittato il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori