Autoritratto di Buonarroti nascosto nella “Madonna di Manchester”

Sembrerebbe che, nascosto tra le pieghe dei vestiti della “Madonna di Manchester”, si nasconda l’autoritratto proprio dell’autore, Michelangelo Buonarroti.

Lo sostiene un ricercatore romano, Sandro Giometti, dopo aver approfondito suoi studi già pubblicati e dedicati a questo dipinto di cui ipotizza una derivazione concettuale dall’affresco ‘Salomone incontra la regina di Saba’ di Piero della Francesca nella chiesa di S.Francesco a Arezzo. L’opera al momento è custodita alla National Gallery di Londra e la notizia sta già riscuotendo successo.

Giometti annuncia la scoperta di due immagini mai individuate. Una, è la testa di Michelangelo “nascosta fra le pieghe del drappo sul seno della Madonna”. L’altra “la sagoma di un pesce di cui si vede chiaramente la testa nelle pieghe dell’abito all’altezza del braccio sinistro; il corpo del pesce va a lambire il corpo di Gesù Bambino”.

Share This:

Mara Auricchio

Amo l'arte in ogni sua forma ed espressione, viaggiare e caffè&chiacchiere con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori