X Factor 12, sui social la petizione per salvare Asia Argento

#SaveAsia i fan di Asia Argento insorgono sul web per difendere la loro paladina, esclusa dai live di ‘X Factor’ in seguito alle accuse di molestie sessuali mosse contro di lei dal giovane attore Jimmy Bennett.

 I fan dell’attrice e regista italiana attualmente giudice nelle Audition,  hanno lanciato una petizione sul portale ‘Change.org’ per chiedere a Sky Italia di “rivedere” le sue “recenti prese di posizione”.

Ad ottobre Asia Argento,  coinvolta nel recente scandalo sulle presunte molestie sessuali nei confronti del giovane attore Jimmy Bennet, verrà sostituita da un nuovo giudice di cui ancora non conosciamo il nome. Ma il pubblico non ci sta e sui social è partita una petizione a sostegno dell’attrice.

“Vorremmo provare a fare un discorso costruttivo mettendo da parte ogni italico moralismo e gossip pruriginoso”, anticipano gli autori della raccolta firme, che nel giro di una settimana ha già collezionato circa 1.800 sostenitori. “Al momento non esistono né indagini aperte né pende alcuna condanna – non a Roma, non a New York, non a Los Angeles – nei confronti di Asia Argento – sottolineano – La questione è al contrario molto spinosa, molto cavillosa, molto complessa, rispetto alla quale noi telespettatori comuni vogliamo sospendere e rinviare il giudizio – ché semplicemente non ci compete, e non ci deve competere”.

“Sarebbe una bella occasione per Sky Italia di riaffermare la propria identità di network giovane, libero, indipendente e sperimentale – aggiungono gli autori SaveAsia -. Chiediamo che Asia Argento possa rimanere al banco di X Factor portando la sua squadra ai live di prossima registrazione – concludono -, continuando il suo percorso e condividendo con il pubblico di Sky tutta la sua empatia, onestà, dolcezza, carisma, unicità, competenze, coraggio, talento”.

Il popolo del web si è espresso: “lasciate Asia a X Factor”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori