Like Father, Kristen Bell in luna di miele con papà

Tale padre (Like Father) è una commedia diretta da Lauren Miller Rogen, disponibile su Netflix dal 3 agosto, con Kristen Bell, Kelsey Grammer e Seth Rogen. 

Se siete già in astinenza di vacanze, mare e bei paesaggi è il film che fa per voi.

Un matrimonio finito ancor prima di iniziare è lo spunto che darà il via al riavvicinamento fra Rachel (Kristen Bell) e suo padre Harry (Kelsey Grammer), che l’ha abbandonata quando aveva solo 5 anni.

Rachel è una donna dedita più al suo lavoro che al suo promesso sposo, al punto che il giovane decide di lasciarla proprio sull’altare. Alla cerimonia che non avrà mai luogo partecipa anche Harry, il padre di Rachel scomparso dalla sua vita da ben 26 anni, ma che decide di rifarsi vivo in quello che sarebbe dovuto essere il giorno più bello della vita della donna.

Presa dallo sconforto per essere stata abbandonata il giorno del suo matrimonio, Rachel accetta di darsi a una nottata di eccessi alcolici con suo padre, che culminerà nella scelta dei due di partire insieme per il viaggio di nozze, ormai programmato, sulla nave da crociera Harmony of the Seas. Padre e figlia , costretti ad una convivenza forzata, cominceranno a fare i conti con i propri errori e le proprie ostinazioni, una storia on the road ambientata nel paradiso dei Caraibi e dei suoi lussureggianti e ispiranti litorali.

Colmare 26 anni di assenza  solo grazie a una breve vacanza sembra infatti un po’ forzato, tuttavia la commedia scorre fluida e spensierata inciampando un po’ forse troppo nei cliché, rendendo vano il lavoro di due attori molto bravi.

Ne risulta un’ innocua pellicola vacanziera, assolutamente prevedibile, dedicata al tema del perdono e sugli effetti disastrosi che un’eccessiva dipendenza da lavoro può avere sulle nostre vite. Kristen Bell trascorre buona parte del film attaccata al cellulare cercando di inviare email nonostante sia in mezzo al mare rendendosi insopportabile. Il film non esce mai dal seminato, anzi, adorna il contesto di stereotipate figure secondarie, tra coppie di ottuagenari alla seconda luna di miele e novelli sposi omosessuali che sperano di allargare presto la famiglia, il tutto all’insegna di atmosfere liete e scanzonate accompagnate costantemente da una colonna sonora di canzoni pop.

Questa produzione originale Netflix non brilla quindi per originalità trovando l’unico e parziale appiglio di salvezza nelle convincenti performance di Kelsey Grammer, storico volto televisivo vincitore in carriera di ben sei Emmy Awards, e di Kristen Bell, perfetta nel suo ruolo.

La commedia drammatica Like Father, opera prima da regista della sceneggiatrice Lauren Miller Rogen è un prodotto in ogni caso godibile e pensato per un pubblico generalista, che non faticherà a trovare spettatori ben propensi.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori