L’Italia non sa vincere, 1-1 con l’Ucraina

Ancora una partita senza vittoria per l’Italia di Mancini.

Ieri, a Genova, gli azzurri non sono andati oltre l’1-1 contro una modesta Ucraina allenata dall’ex stella del Milan Shevchenko.

Dopo un primo tempo chiusosi sullo 0-0, dove l’Italia ha anche avuto qualche palla gol per passare in vantaggio, nella ripresa il risultato lo ha sbloccato Bernardeschi, il migliore per distacco degli azzurri.

L’Ucraina, però, ha reagito e poi minuti dopo lo svantaggio inizia ha agguantato il pari con un gol di Malinovsky, centrocampista del Genk.

A nulla sono serviti gli sforzi degli azzurri per cercare nel finale il gol del nuovo vantaggio.

Prossimo incontro per Mancini e i suoi, il decisivo match contro la Polonia domenica sera nella quarta giornata di Nations League.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori