Addio a Paul Allen, co-fondatore di Microsoft

Si è spento a Seattle, la sua città, per complicazioni legate a un linfoma non Hodgkin. Solo due settimane fa aveva annunciato di essersi riammalato, dopo che la stessa forma di cancro lo aveva aggredito nel 2009.
A 65 anni si è spento a Seattle, la sua città, Paul Allen il co-fondatore di Microsoft, per complicazioni legate a un linfoma non Hodgkin. Solo due settimane fa aveva annunciato di essersi riammalato, dopo che la stessa forma di cancro lo aveva aggredito nel 2009. Lui, timido figlio di bibliotecari e genio dei computer, aveva fondato Microsoft nel 1975 insieme all’amico d’infanzia Bill Gates, con il grande sogno di portare un computer in ogni casa.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori