Referendum Vco, quorum non raggiunto

Come era prevedibile alla vigilia, il Referendum tenutosi domenica nel Vco non ha raggiunto il quorum.

Verbano-Cusio-Ossola, quindi, rimane in Piemonte poiché alla chiusura delle urne solo il 33% degli aventi diritto si è recato alle urne.

Nel Vco, infatti, è stato indetto questo referendum per il passaggio dalla regione Piemonte alla Lombardia, ma senza risultati.

Tra i Comuni con l’affluenza maggiore c’è Formazza con il 54,95 per cento, segue Antrona con il 45,23 e Baceno con il 44,46. Astensionismo, dominante, invece è a Madonna del Sasso dove solo il 9% della popolazione ha votato.

Sergio Chiamparino, governatore del Piemonte, ha commentato in questi termini l’esito del voto “La comunità del Vco ha dimostrato saggezza e responsabilità respingendo una proposta illusoria che avrebbe messo seriamente a rischio le certezze e quindi le prospettive di quella provincia, nonostante qualche intervento un po’ scomposto del mio collega e amico Fontana. Per noi comunque questo risultato rappresenta un incentivo in più per andare avanti con gli impegni che ci siamo assunti”.

Dall’altro fronte arriva la reazione dell’ex senatore Valter Zanetta, sostenitore del referendum e presidente del comitato per il sì alla Lombardia “È stata comunque una pagina di storia, peccato sia andata così. Quando il popolo decide ne prendo atto. Sono comunque contento al di là del risultato. L’astensionismo purtroppo c’è stato, il referendum è arrivato presto e il tempo per prepararci è stato poco”.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori