E’ deceduto Carlo Giuffrè

E’ deceduto la scorsa notte, a pochi giorni dal suo novantesimo compleanno, Carlo Giuffrè.

Cresciuto insieme al fratello Aldo, ha debuttato in tv nel 1956 con “L’alfiere” di Majano ma diventerà familiare nelle case con titoli come “Tom Jones” (1960) di Eros Macchi e “Le avventure di Laura Storm” (1966) in coppia col fratello Aldo e Lauretta Masiero.

Sul grande schermo, invece, spicca per capolavori “Pinocchio”, scelto personalmente da Benigni, Maurizio Ponzi lo vuole con Francesco Nuti in “Son contento”, Carlo Vanzina lo sceglie a fianco di Gian Maria Volontè per “Tre colonne in cronaca”, Liliana Cavani (“La pelle”) e Vincenzo Salemme (“Se mi lasci non vale”) che nel 2016 segna il suo addio al cinema.

Malato da tempo si era ritirato nella sua Napoli dopo la morte del fratello Aldo.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori