Donna a forma di grappolo d’uva: meglio stimolare la diuresi

Negli articoli precedenti ti ho parlato dell’importanza di conoscere la propria biotipologia per migliorare la propria salute. Ti ho anche parlato delle differenze fra biotipologie maschili e femminili. Le donne a seconda della propria silhouette possono essere classificate in donna a forma di mela, pera e grappolo d’uva. Oggi approfondiremo quest’ultima.

La donna con il corpo a forma di grappolo d’uva, ha un diametro del tronco molto superiore rispetto agli arti inferiori. Quando questa biotipologia è in leggero sovrappeso immediatamente si nota la differenza delle spalle e dell’addome rispetto alle gambe magre ed esili.

Seconda la medicina biotipologica questa costituzione avrebbe il suo punto debole nel rene e nelle ghiandole surrenali. Non è un caso infatti che proprio il cortisolo, prodotto dal surrene, faccia accumulare adipe nella parte superiore del corpo.

Il cortisolo viene anche definito l’ormone dello stress e sul lungo andare ha degli effetti deleteri sul nostro organismo. Esso infatti è un ormone che fa aumentare la glicemia, accelera il processo di osteoporosi e abbassa le difese immunitarie.

Sarà quindi importante per questa biotipologia prendere degli accorgimenti per tenere a bada il cortisolo e per potenziare la salute del rene attraverso semplici accorgimenti alimentari e sane abitudini di vita:

  1. Allenati al mattino. E’ importante, soprattutto in questo in biotipo, rispettare i bioritmi. Il cortisolo di sera non deve salire quindi l’ideale è allenarsi non più tardi delle 18:00.
  2. Preferisci alimenti dal potere sedativo. La lattuga cotta, la salvia, le zucchine sono tutti alimenti che hanno un potere sedativo e antistress.
  3. Pratica attività rilassanti serali. La sera è importante preferire attività rilassanti come lo yoga, il tai chi, la meditazione ma anche leggere un buon libro e ascoltare buona musica.
  4. Stimola la diuresi. Per avere un effetto drenante è importante mangiare le verdure crude. Fra le più drenanti abbiamo il finocchio, la zucchina e il sedano.
  5. Bevi acqua a basso residuo fisso. Leggi l’etichetta sulla bottiglia e scegli quella con residuo fisso almeno inferiore a 150.
  6. Trova un bravo osteopata. Il rene è collegato all’anca e al nervo sciatico e questo biotipo tende spesso ad avere questi disturbi muscolo-scheletrici.

Un personaggio famoso con il fisico a grappolo d’uva? L’attrice americana Angelina Jolie.

Segui il prossimo articolo per conoscere l’ultimo biotipo femminile, forse l’unico quasi del tutto corrispondente ad uno di quelli maschili.

Dott.Carlo Conte

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori