Accadde oggi, Steve Jobs presenta il primo modello dell’iPhone nel 2007

È il 9 gennaio 2007 quando, in jeans, girocollo nero e scarpe da ginnastica d’ordinanza, Steve Jobs presenta al mondo il primo iPhone durante la conferenza di apertura del Macworld di San Francisco.

“Questo è un giorno che ho aspettato con ansia per due anni e mezzo. Ogni tanto, viene avanti un prodotto rivoluzionario che cambia tutto (…) Bene, oggi, stiamo introducendo tre prodotti rivoluzionari di questo tipo”. Sono un nuovo iPod con controllo touch, un telefono e un nuovo device per navigare in rete. Tre novità in un unico dispositivo, l’iPhone, considerato oggi tra gli oggetti che più hanno cambiato la vita delle persone.  Nel 2007 l’interazione con l’utente era fortemente vincolata alla tastiera, spesso ingombrante, a scapito dello schermo e, soprattutto, Internet non era ancora nelle tasche di miliardi di utenti nel mondo. Con l’arrivo del primo iPhone tutto cambia: il cellulare diventa touchscreen e capace di adattarsi alle singole esigenze del consumatore. Mentre Jobs parla, la platea accompagna, con esclamazioni di sorpresa, ogni novità.  “Oggi Apple ha reinventato il telefono”, conclude Jobs. Parole profetiche per quello che sarebbe passato alla storia come il suo prodotto più riuscito.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori