Varsavia: sindaco di Danzica accoltellato a un concerto

Il sindaco di Danzica, Pawel Adamowicz, è stato accoltellato durante un concerto di beneficenza.

Il primo cittadino di Danzica, stava partecipando al concerto conclusivo della raccolta nazionale di fondi organizzata dalla fondazione Wosp (Grande orchestra caritatevole di Natale) che ogni anno mette insieme milioni di euro da destinare all’acquisto di attrezzature ospedaliere. Adamowicz, 53 anni, è sindaco della città culla di Solidarnosc dal 1998. In tv si è visto chiaramente l’uomo che ha tentato di ucciderlo salire sul palco e colpirlo più volte con un coltello gridando “Adamowicz è morto”. Si tratta di un ventisettenne che ha urlato di essere stato sbattuto in carcere e torturato pur essendo innocente negli anni in cui l’ex partito di Adamowicz, Piattaforma civica, era al potere, tra il 2007 e il 2015. La polizia ha reso noto che è un pregiudicato responsabile di rapine in banca. 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori