Gossip Girl su Netflix, i consigli su come ottenere un look in perfetto stile upper east side

Se volete somigliare ai rampolli newyorkesi di una delle serie più amate degli ultimi decenni ecco le dritte da seguire!

Ammettiamolo, non è solo una trama che farebbe impallidire Beautiful ma ciò che rende Gossip Girl una serie televisiva seguitissima anche a distanza di 10 anni è l’indiscutibile interesse che suscitano gli outfit indossati dai protagonisti. Una serie tv che è anche un inno al mondo della moda e al glamour.

Blair Waldorf si contraddistingue per uno stile elegante e raffinato, che privilegia abiti di tessuti impalpabili, cappotti eleganti e l’immancabile cerchietto, che su di lei ha l’effetto di una vera e propria corona. Blair ha i capelli castani di lunghezza media, voluminosi e brillanti, onde morbide e ordinate o lisci senza effetto “spaghetto”. Perciò non può mancare una certa destrezza nell’uso piastra, arricciacapelli e bigodini insieme a cerchietti o nastrini colorati. Le calze sono fondamentali per Blair, quindi procuratene di vari colori. Adora indossarle nei mesi invernali e, a volte, anche in estate o quando ne ha semplicemente voglia. Potreste anche aggiungere qualche accessorio che si faccia notare (orecchini di perle, gioielli con fiocchi, diamanti, foulard, spille). Camicie e fiocchi e qualche volta anche abiti retrò senza dimenticare i blazer, borse grandi, gonne a tubo e bluse semplici.


Leighton Meester in Blair Waldorf
Leighton Meester in Blair Waldorf

Chuck Bass: Sembra semplice da replicare il suo stile ma in realtà i suoi outfit sono tutt’altro che comuni. Non lo troverete mai indossare jeans e t-shirt, e i suoi ensemble sono assolutamente unici e particolari. Per imitare il suo look prediligete colori vivaci, ma non esageratamente, unito a un modello chino che il personaggio di Chuck indossa praticamente sempre e che rimpiazza i classici jeans e pantaloni modello cargo,un passepartout per uno stile sempre curato e elegante. Se proprio volete far centro con un abito su misura potrete davvero sembrare un privilegiato dell’upper east side.

Serena Van Der Woodsen : prediligete mise sexy che non cadano mai nel volgare. Maglie profondamente scollate e gambe scoperte sono una regola fissa. Ovviamente fate attenzione a non abbinarli insieme per scongiurare l’effetto cubista. I lunghi e biondi capelli di Serena sono per lo più lasciati sciolti in morbide onde con un effetto naturale e chic di grande effetto. Il tutto “condito” con un make up praticamente acqua e sapone il cui punto di forza sta nella valorizzazione dello sguardo. Vi basterà solo un filo di matita nera, un kg di mascara e un velo di lucidalabbra!


Blake Lively in Gossip Girl

Continua nel prossimo articolo….

Share This:

Rossella Napoletano

Laureata in lettere, filologia moderna e in procinto di conseguire un altro titolo accademico in scienze della formazione primaria, per non farsi mancare proprio nulla. Ama i cani, la letteratura, il cinema, gli anni 50 e i rossetti, vera e propria mania. I suoi hobby preferiti sono ballare il tango e cucinare. Si definisce inoltre una pantofolaia incallita, infatti il suo sabato sera ideale è: sul divano a guardare un bel film o una serie televisiva, mangiando pizza o altri cibi rigorosamente non salutari, perché almeno il sabato… "dobbiamo vedercene bene"!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori