Bisceglie, celebrato matrimonio in una libreria

Può la location di un matrimonio non essere una chiesa, un comune, una spiaggia bellissima o qualcosa di simile? A quanto pare, sì.

E’ la storia di Dora e Nicola, novelli sposi della provincia di Bari, che nel giorno più speciale ed importante della loro vita hanno deciso di dirsi in una biblioteca.

I due neo sposi, infatti, si sono scambiati le fedi nella libreria Vecchie Seghierie, nel comune di Bisceglie, come detto in provincia di Bari.

La libreria è un vero fiore all’occhiello della cittadina di Bisceglie, ha una storia molto lontana portata avanti da Giacomo Mastrototare che qualche anno fa ha trasformato il posto in un vero e proprio ritrovo culturale.

Al termine della funzione i due sposi alle emittenti locali hanno commentato la loro scelta “Il rito civile lo abbiamo celebrato in Comune, ma per noi il matrimonio vero e proprio lo abbiamo consumato qui”.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori