“La Vita segreta delle api”, un libro da portare sotto l’ombrellone

La vita segreta della api è un romanzo del 2002 scritto da Sue Monk Kidd, pubblicato in Italia nel 2006 da Arnoldo Mondadori Editore. Perfetto per una lettura sotto l’ombrellone.

1964: siamo nel South Carolina, nel cuore degli stati americani sudisti ancora legati ai pregiudizi razziali. Lily Owens  ha quattordici anni, ha perso la madre in un incidente domestico dai contorni poco chiari per il quale si sente responsabile. Cresciuta da un padre autoritario e violento, l’unica figura protettiva e materna a cui Lily può affidarsi è la governante nera Rosaleen. Mentre la giovane protagonista cresce osservando le api confondersi e ronzare nei propri alveari, un’ aggressione ai danni della governante cambierà la sua esistenza per sempre. Allontanata da un’ ingiustizia dall’ amore di Rosaleen, arrestata per aver oltraggiato due uomini bianchi, la giovane Lily sceglierà di scappare di casa e liberarla. E’ qui che comincia l’avventura che le porta nella città di Tiburon. Qui, in un’eccentrica casa rosa, conosceranno tre apicultrici, August, May e June che le ospiteranno nella colorata “Casa del miele” per un‘estate.

Vivevamo di miele. Ne inghiottivamo un cucchiaio la mattina per svegliarci e uno la sera per conciliare il sonno. Lo prendevamo a ogni pasto per calmare la mente, rinvigorirci e tenetre lontane le malattie gravi. Ce lo spalmavamo sui tagli per disinfettarli e sulle labbra screpolate. Finiva  nella vasca da bagno come emolliente, ne tè al lampone e nei biscotti. Niente sfuggiva al miele.”

In questo luogo apparentemente sospeso in una dimensione magica e onirica condurranno una vita segreta, riparata, come quella delle api. Protette da un rifugio assimilabile ad un alveare e supportate, per la prima volta, da una famiglia. I rapporti tra le cinque donne nella casa del miele si evolvono e si scoprono i nodi e le fragilità di ognuna. Tutte, come le api, hanno un proprio ruolo nel gruppo. Insieme hanno il compito di proteggersi l’un l’altra.

Sai certe cose non hanno grande importanza, Lily. Il colore delle case, ad esempio: che posto ha nel grande schema della vita? Invece, rallegrare il cuore di qualcuno…insomma, questo si che conta davvero.”

“La Vita Segreta delle Api”(di Sue Monk Kidd, Mondadori Editore, 2002; p.291) è un romanzo delicato e commovente, fortemente permeato di un senso magico e poetico. Le protagoniste rivelano ognuna un differente profilo di donna, mostrandosi contemporaneamente coraggiose e fragili, proprio come le api. L’intero romanzo è raccontato attraverso la metafora della vita delle api, osservata negli aspetti più simbolici e misteriosi. Una lettura adatta soprattutto ai giovani: un libro che racconta la storia di una riscoperta interiore, di un percorso di crescita, in cui Lily scoprirà di essere già la donna che vuole diventare, un po’ come una crisalide che si riscopre farfalla.

 

5 LIBRI DA LEGGERE SOTTO L’OMBRELLONE:

  1. The Help-Kathryn Stockett (2009, Mondadori)
  2. Dieci Donne-Marcela Serrano (2013, Feltrinelli)
  3. Milk and Honey- Rupi Kaur (2015, TRE60)
  4. Non dimenticare chi sei- Yaa Gyasi (2017, Garzanti Libri)
  5. Il futuro di una volta- Serena Dandini (2015, Rizzoli)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori