Lega boccia riforma coppe europee

La Lega Calcio ha bocciato la riforma europea delle coppe che nei prossimi anni voleva una Superliga fra le massime potenze del calcio europeo.

La delibera, che esprime la posizione critica della massima serie italiana, è stata approvata a larga maggioranza, con il solo voto contrario del presidente della Juventus, Andrea Agnelli, e quattro astenuti (Roma, Fiorentina, Milan e Inter).

“Nessuno ha chiesto le dimissioni di Ceferin, ma uno schieramento a tappeto delle leghe deve far ripensare a certe proposte” sono le parole del presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, nel corso della conferenza stampa al termine dell’assemblea odierna. “Noi siamo convinti che il merito sportivo per la partecipazione alle coppe europee vada salvaguardato e non rinunciare a emozioni come quelle che abbiamo vissuto nel nostro campionato” ha aggiunto Miccichè.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori