Il brutto tempo non mollerà la presa salvo qualche pausa limitata alle zone del Nord Ovest.
La situazione andrà ulteriormente aggravandosi dal pomeriggio/sera di oggi in quanto farà irruzione un ciclone artico che comincerà a far affluire aria più fredda. Il ciclone provocherà una decisa e violenta fase di maltempo che colpirà soprattutto la Lombardia meridionale, la Liguria di Levante e tutto il Nord Est, basso Veneto, Emilia e Venezia Giulia in primis. Attenzione ai possibili forti temporali, nubifragi e qualche grandinata. Mercoledì 29 il forte maltempo insisterà sulla Lombardia, su gran parte delle zone orientali ed in particolar modo sull’Emilia Romagna. Nel corso della giornata è atteso un netto peggioramento anche sulla Toscana, sull’Umbria, sul Lazio e sulle Marche. L’aria fredda provocherà un deciso calo delle temperature e sembrerà di essere in Autunno. Da giovedì 31 la situazione comincerà finalmente a dare i primi segnali di miglioramento.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori