Maltempo senza fine, allagamenti e scuole chiuse nell’Alessandrino

Continua l’ondata di maltempo che da giorni si sta abbattendo sull’Italia, piogge intense da Nord a Sud.Non accenna ad attenuarsi queste lunga fase di maltempo la quale, seppur con qualche timida pausa, tiene sotto scacco molte regioni del nostro Paese. La pioggia continua a cadere localmente forte ed abbondante su molte aree del Nordovest come la Liguria, il Piemonte i settori ovest lombardi, l’Emilia Romagna fino a tutto il Triveneto.

La Protezione civile segnala allagamenti anche nell’Alessandrino e in Alto Monferrato.   Le scuole sono chiuse in 36 Comuni. Ad Alessandria le lezioni sono state sospese.

Nel Bolognese il fiume Idice è nuovamente esondato nel territorio di Budrio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la protezione civile. A Lanuvio, alle porte di Roma, due famiglie sono state evacuate per il pericolo di uno smottamento del terreno dopo che in strada si è aperta una voragine.

Attenzione inoltre alla neve, copiosa sui comparti medio alti dell’arco alpino e sul nord Appennino. Altre fenomeni sparsi ma meno intesi, si segnalano sulla Toscana, in Umbria, nel Lazio e sui comparti centro meridionali della Sardegna.

Il maltempo raggiungerà anche il Sud dove una forte linea temporalesca attraverserà la Sicilia per poi raggiungere la Calabria meridionale e quindi il Salento.  Piogge e temporali si abbatteranno tra giovedì e venerdì sul Nordovest e le regioni tirreniche. Le previsioni annunciano l’arrivo di un altro ciclone per il weekend, che dovrebbe puntare il Sud Italia provocando una violenta ondata di maltempo su Sicilia e Calabria.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori