Marsiglia, ottava vittima estratta dalle macerie

Appartiene ad una donna l’ultimo corpo estratto dalle macerie dei palazzi crollati lunedì scorso in centro a Marsiglia.  Tra le vittime l’italiana Simona  Carpignano. Durante la marcia bianca, in ricordo delle vittime, crolla un balcone. Feriti una donna ed un bambino di 7 anni. 

Dopo il crollo, hanno precisato i vigili del fuoco, e le loro condizioni non destano preoccupazione. I vigili del fuoco hanno terminato le ricerche tra le macerie dei due palazzi ritenendo che non vi siano altri corpi sommersi dai detriti dei due edifici del XVIII secolo in rue d’Aubagne.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori