Maturità, meno di due settimane al via

Fra un paio di settimane, oltre 450.000 studenti italiani sperimenteranno la nuova riforma per l’Esame di Stato.

Due prove scritte e non più tre e il colloquio che parte non più dalla tesina ma dalla scelta degli argomenti in tre buste, sono le maggiori novità che attenderanno gli studenti nel prossimo mese.

I ragazzi del 2000, quindi. faranno da cavie per l’Esame di Stato modificato in corso d’anno dal ministro leghista Marco Bussetti, sulla scia di revisioni già previste dalle deleghe sulla legge 107 e con un ritocco nel Milleproroghe che ha tolto come requisiti di accesso la prova Invalsi e lo svolgimento delle ore dell’alternanza scuola-lavoro almeno per quest’anno.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori