Meteo: persiste il freddo e il maltempo

Il tempo instabile che si sta abbattendo su gran parte della penisola peggiorerà fatalmente nel weekend.
Da venerdì 17 maggio l’ennesima ondata d’aria fredda irromperà dalle Alpi per investire, sabato, le regioni centrosettentrionali con temporali e nevicate oltre i 1700 metri. Dopo i recenti allagamenti in Puglia, il Sud invece dovrebbe sfangarsi piogge e rovesci giovedì – quando in particolare Sicilia e Calabria saranno bombardate dall’acqua – ma riuscire a salvare il fine settimana. In Lombardia grandina, in Emilia Romagna esondano i fiumi: in molti, con il prolungato e insolito maltempo di questa primavera, si aspettano ora un’estate bollente. Molti esperti appaiono tuttavia concordi nel pronosticare ormai un’imminente esplosione del beltempo, in particolare dal 23-24 maggio.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori