Moda mare 2017, lo stile da riviera retrò è più cool che mai

La moda mare di quest’anno più che mai offre infinite possibilità, per tutti i gusti, ma soprattutto per tutti i fisici. Dal bikini, che rimane sempre un must, passiamo a costumi da bagno di tendenza con culotte a vita altissima per fasciare fianchi generosi e di ispirazione retrò. Reggiseni a fascia con elastici oppure a triangoli con super lacci di ispirazione Bralette.

Molto in voga anche il monospalla con rouches ed infine reggiseni effetto crop top effetto uncinetto. Ma non è tutto. A spadroneggiare sulle nostre spiagge ci sono anche i costumi interi e per chi ha un fisico atletico molto di moda sono i costumi interi dallo scollo profondo oppure sgambatissimo, per un perfetto ritorno agli anni 80.
Le passerelle hanno proposto diverse idee da imitare, veri e propri inni al mood beachwear anni 50-60, uno styling che schiera addirittura cuffiette con fiori e ciabatte in gomma. Costumi trompe-l’oeil e ironici per Moschino e anche per MaxMara, che per esaltare le curve femminili propone costumi interi dalla stampa tropical.

Saltano all’occhio pure il knitwear firmato Emilio Pucci, i micro bikini tricot di Missoni o i costumi all’uncinetto con tanto di ruches firmati Ulla Johnson. Ed infine, perché non prendere spunto dai costumi due pezzi con culotte a vita alta di Michael Kors ed Ermanno Scervino.

Tra gli accessori suggeriti abbiamo l’immancabile pareo, con un cappello di paglia e un paio di occhiali da sole cat-eye per completare il look da spiaggia di tendenza del momento!

Share This:

Rossella Napoletano

Laureata in lettere, filologia moderna e in procinto di conseguire un altro titolo accademico in scienze della formazione primaria, per non farsi mancare proprio nulla. Ama i cani, la letteratura, il cinema, gli anni 50 e i rossetti, vera e propria mania. I suoi hobby preferiti sono ballare il tango e cucinare. Si definisce inoltre una pantofolaia incallita, infatti il suo sabato sera ideale è: sul divano a guardare un bel film o una serie televisiva, mangiando pizza o altri cibi rigorosamente non salutari, perché almeno il sabato… "dobbiamo vedercene bene"!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori