Evacuate persone a Moena, la situazione

Momenti di ansia a Moena, in Trentino, dove oltre cinquanta persone sono state evacuate per una vero e proprio nubifragio che ha colpito la cittadina.

Nell’emergenza è stata utilizzata la Scuola di Moena, mentre la cena è stata servita in un altro locale. A Moena, infatti, si è creato un vero e proprio torrente di fango, alimentato anche dall’esondazione del rio Costalunga. Sono registrati venti fino a 70 chilometri all’ora ed è stato predisposto un piano di allerta.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori