Mondiali di Volley, sarà la Cina l’avversaria dell’Italia in semifinale

Contro le slave le azzurre perdono, prima sconfitta dopo 10 vittorie consecutive. Sarà la Cina l’avversaria delle ragazze di coach Mazzanti nella semifinale mondiale in programma venerdì mattina a Yokohama. 

Dopo la vittoria con il Giappone che le ha fatte arrivare in semifinale, le azzurre sono state sconfitte dalla Serbia nel match che ha deciso il primo posto in classifica del minigirone delle Final Six. Si tratta della prima sconfitta per le ragazze di Mazzanti. Il primo set è stato vinto dalla Serbia 25-21 che hanno conquistato anche il secondo 25-19. L’Italia recupera e riesce a conquistare il terzo set 25-23 ma ha perso il terzo 23-25.

L’Italia si trova così ad affrontare la Cina. La squadra campione olimpica ha infatti vinto la Pool H grazie al successo per 3-1 contro l’Olanda, garantendosi il primo posto del raggruppamento e pescando così le azzurre, seconde nel gruppo G dopo il ko con la Serbia. Le campionesse d’Europa affronteranno invece le ‘orange’. Le semifinali sono in programma venerdì a Yokohama, alle 6.40 (Serbia-Olanda) e alle 9.10 (Italia-Cina) ora italiana. Le vincitrici si affronteranno poi nella finale per l’oro, che si disputerà sabato alle 12.40. Le due perdenti, invece, si giocheranno il bronzo nella finalina alle 10.20.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori