Warning: Declaration of ryv_widget::widget($args) should be compatible with WP_Widget::widget($args, $instance) in /web/htdocs/www.culturaacolori.it/home/wp/wp-content/plugins/random-youtube-video/widget.php on line 94
Morto il giovane e talentuoso visagista delle star Alessandro Cerciello - Cultura a Colori

Morto il giovane e talentuoso visagista delle star Alessandro Cerciello

Il mondo dello spettacolo in lutto per la perdita di uno dei suoi più promettenti talenti della bellezza.

Considerato un fuoriclasse del make up è stato stroncato da un infarto all’età di 38 anni a Casalnuovo dove aveva anche fondato un’Accademia Visagista, che si è dichiarata a dir poco scioccata per la terribile perdita. Alessandro da tempo aveva problemi cardiaci, il suo cuore ed era in cura da specialisti. Alessandro Cerciello nel tardo pomeriggio di lunedì ha prima accusato un malore nel suo studio, poi è salito a casa per riposare e lì è morto. Del tutto inutili i soccorsi. Increduli e sgomenti gli amici e le sue allieve che lo attendevano per la lezione. La cerimonia funebre è stata celebrata martedì nella chiesa in via Padre Carmine Fico a Casalnuovo (Napoli), accompagnata dal dolore dei suoi cari, amici e allievi.

Alessandro era un professionista ricercato e stimato nel mondo dello spettacolo in cui ha iniziato a lavorare a 17 anni, grazie a Gil Cagnè che dopo aver notato il suo talento lo ha lanciato come promessa del make-up. Da lì si è subito inserito bene nel mondo dello spettacolo, dopo aver fatto parte dello staff di Miss Italia e Miss Italia nel Mondo ha anche lavorato con i marchi più prestigiosi come Dior, Chanel, Dolce&Gabbana, Calvin Klein ed innumerevoli altri. Ha poi deciso di insegnare la sua arte a chiunque desiderasse apprendere tutti i segreti del mestiere, fondando la sua Accademia, punto di riferimento per moltissimi giovani speranzosi.

“E’ ingiusto..rendi belli gli angeli… già ci manchi” scrivono sulla sua pagina Facebook ed ancora “non ci credo ancora che stiamo parlando di questo, non mi capacito all’idea di non averti più tra noi, hai lasciato in tutti un gran vuoto Ale, non dovevi! È surreale.. tanto da scriverti con la certezza che leggerai questi messaggi.. Sei il più bel sorriso che abbia mai incontrato”. Anche su Instagram non mancano i pensieri da parte di amici e allievi che scrivono “Sei stato l’insegnante migliore…sarai l’angelo più bello del Paradiso”

Ma non solo i vip italiani e il web, i cui profili erano seguitissimi, hanno partecipato al cordoglio della famiglia, anche star internazionali del calibro di Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Cate Blanchet, Katherine Kelly Lang, la famosa Brooke Logan di Beautiful, hanno ricordato con commozione l’arte di Alessandro Cerciello. Da tutti viene ricordato come un grande professionista, solare e disponibile che ha fatto della sua arte la sua ragione di vita. Una vita che gli ha regalato immense gioie e soddisfazioni ma che per lui si è spenta troppo presto.

 

Share This:

Rossella Napoletano

Laureata in lettere, filologia moderna e in procinto di conseguire un altro titolo accademico in scienze della formazione primaria, per non farsi mancare proprio nulla. Ama i cani, la letteratura, il cinema, gli anni 50 e i rossetti, vera e propria mania. I suoi hobby preferiti sono ballare il tango e cucinare. Si definisce inoltre una pantofolaia incallita, infatti il suo sabato sera ideale è: sul divano a guardare un bel film o una serie televisiva, mangiando pizza o altri cibi rigorosamente non salutari, perché almeno il sabato… "dobbiamo vedercene bene"!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori