MotoGP in Australia. Miglior tempo di Marquez

Sono finite le prime due sessioni di prove libere della MotoGp in Australia. Il miglior tempo nella prima lo ha conquistato Marc Marquez della Honda, leader del mondiale, subito seguito dalla Yamaha di Johann Zarco e dalla Honda di Jack Miller.

Quarto tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso, in lotta per il mondiale. Quinta la Yamaha di Maverick Vinales. Attardato Valentino Rossi, appena 13/o.

Nella seconda sessione i risultati sono stati simili, con Rossi che ha recuperato solo una posizione. Bene l’Aprilia di Aleix Espargaro, davanti a Marquez, Dovizioso, Cal Crutchlow e Vinales. In evidenza in entrambe le sessioni Andrea Iannone (Suzuki) che ha chiuso con il sesto e settimo tempo.

Valentino Rossi si è espresso così sulle prestazioni delle prime due sessioni libere: «La posizione, purtroppo, alla fine della giornata non è granché. Era importante cercare di rimanere tra i primi 10 perché qui a Phillip Island non sai mai cosa succederà domani con il meteo. Ma, a parte questo, abbiamo lavorato molto e la sensazione con la moto non è male. Ho provato un’altra modifica alla fine montando lo pneumatico più morbido, che ha un potenziale migliore, ma non mi è piaciuto molto, specialmente nelle curve veloci, per cui non sono riuscito a migliorare abbastanza per rimanere nella top-ten. Abbiamo molto da fare, anche la scelta degli pneumatici anteriori e posteriori è ancora aperta. Spero che anche domani la pista sia asciutta.»

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori