Napoli, l'”Albergo dei Poveri” accoglie i senza tetto

A Napoli l'”Albergo dei Poveri” riapre come centro di accoglienza per tutti quelli che non hanno un posto dove dormire e ripararsi dal freddo invernale.

Continuano i lavori per rendere questo posto un po’ più accogliente e dotato dei beni primari. Alcuni servizi igienici sono stati finalmente attivati dal comune di Napoli. L’edificio risale alla metà del Settecento ad opera di Ferdinando Fuga per volontà del re Carlo III di Borbone.

E’ stato inaugurato un nuovo spazio per le docce proprio nella zona monumentale del palazzo che era stata creata sin dall’inizio per accogliere i poveri.

Lo spazio docce diventa un luogo importantissimo per chi rimasto senza casa potrà in tal modo provvedere alla propria igiene personale. La Rotary Foundation ha fortemente voluto questo spazio contribuendo in maniera significativa alla sua ristrutturazione nell’mabito del progetto “Restituire la dignità”.

All’inaugurazione aperta al pubblico alle ore 18.30, saranno presenti presenti  il Sindaco Luigi de Magistris, gli assessori Roberta Gaeta, Carmine Piscopo e il Presidente della III Municipalità Ivo Poggiani.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori