Napoli, sbaglia il bonifico e paga quasi 3mila euro una multa

Sbaglia una virgola e paga una multa 100 volte il suo valore, la storia di un centauro napoletano. 

1 febbraio 2018, il centauro napoletano Alfredo Barbatelli ritrova sul suo motorino una multa di 28,70 euro, si appresta a pagarla velocemente per non subire anche la maggiorazione e approfittare almeno dello sconto.

Per errore, però, nell’importo del bonifico inserisce 2.870 euro invece di 28,70 euro, tanti soldi in più che finiscono sul conto corrente del Comune di Napoli per il pagamento delle Multe.

Barbatelli, appena si accorge dell’errore si reca allora al comando dei vigili urbani dove presenta richiesta di rimborso via mail, grazie proprio all’aiuto dei vigili.

Gli stessi però, non gli danno molte speranze sulla celerità del tutto, per ora è trascorso già un anno e dei soldi dello sbadato centauro non c’è traccia.

Come spiegato dal signor Gaetano Camarda, responsabile del  ufficio di servizio finanziario: le pratiche di rimborso sono tantissime e dipendono dalla situazione di Bilancio del comune di Napoli , una volta controllati i documenti, vengono emessi i rimborsi a patto che però quei soldi il comune li abbia…

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori