Napoli: sgominata baby gang, 7 arresti

In azione con una pistola giocattolo, le loro vittime erano per lo più coetanei.

Una baby gang composta da 7 ragazzi, di cui 4 minorenni, è accusata di avere commesso 17 rapine in due mesi nel Napoletano. A notificare ai 7 le misure cautelari sono stati i carabinieri di Castello di Cisterna.

Il gruppo “colpiva” nelle stazioni ferroviarie e nei pressi dei bar del Napoletano utilizzando a turno una pistola giocattolo che usavano per minacciare i malcapitati e farsi consegnare il cellulare.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori