Il volto di Pino Daniele sulla facciata del Palazzo Alto delle Ferrovie dello Stato alla stazione di Napoli Centrale.

Un’opera che nasce da una collaborazione tra la Pino Daniele Trust Onlus e la Fondazione Jorit che sarà realizzata a Napoli sulla facciata del “Palazzo Alto” delle Ferrovie dello Stato, che dalla stazione di Napoli Centrale, sovrasta piazza Garibaldi. I lavori inizieranno a fine giugno e saranno completati entro settembre 2020.

Con la sottoscrizione del documento, le Ferrovie dello Stato confermano l’attenzione verso arte e cultura, concedendo gli spazi necessari alla realizzazione di un’opera che rappresenta un tributo all’indimenticato cantautore napoletano, ricordando così il profondo legame tra il musicista e la sua città natale.

 L’immagine scelta sarà svelata, come di consueto nei murales di Jorit, durante la sua messa in opera. Il viso di Pino sarà marchiato con due strisce rosse sulle guance come segno della comune appartenenza di ogni individuo alla “Human Tribe”, un’unica tribù, quella umana, a prescindere dalle identità culturali.

 “Pino Daniele fa parte del patrimonio non solo artistico ma anche culturale e per così dire “umano” di Napoli. – afferma Jorit –  Grazie a questo progetto, in rappresentanza del popolo napoletano ci sarà proprio lui a salutare e accogliere quanti ogni giorno arrivano e partono dall’hub ferroviario di piazza Garibaldi”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori