Naufragio a Palermo, 2 morti

Due morti a casa dell’alluvione che ha investito palermo. Le due vittime sono rimaste intrappolate nella loro auto sommersa dall’acqua in un sottopassaggio.Due bambini ricoverati in ipotermia.

È polemica per la mancata allerta meteo di oggi. Palermo è stata investita da un violento nubifragio che ha trasformato le strade della città in un fiume in piena. La vettura, divenuta una trappola mortale, si trovava nel sottopassaggio di via Leonardo Da Vinci, lungo viale della Regione Siciliana, circonvallazione e principale arteria d’accesso alla città. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei Vigili del fuoco. Secondo testimoni, il marito sarebbe sceso dall’auto per chiedere aiuto con la moglie rimasta a bordo, ma la furia dell’acqua li ha travolti entrambi. Due bambini sono rimasti intrappolati in un’altra macchina assieme ai genitori. Entrambi ricoverati in ipotermia, il più piccolo ha solo 9 mesi.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori